Le migliori bilance da cucina del 2019?Due modelli da avere

Non è certo semplice determinare quale sia la miglior bilancia da cucina in commercio, considerata la vastità dell’offerta in merito. Il mercato offre infatti modelli dalle tecnologie assai diverse, in grado di offrire prestazioni altrettanto diverse. Prima di optare per l’acquisto di un modello specifico, dovremo approfondire alcune caratteristiche dei modelli che l’offerta propone ed analizzare quelli più venduti. Bilance da cucina: qual è la migliore? La bilancia è uno di quegli apparecchi che non possono davvero proprio mancare fra le dotazioni degli chef casalinghi. Ma quale tipologia scegliere?La scelta tra un modello analogico ed uno digitale non dipende solo dal prezzo, ma soprattutto dal grado di accuratezza che si cerca in un apparecchio di questo tipo. Il linea generale, se l’utilizzo che ricerchiamo è di tipo essenzialmente domestico e non creiamo ricette elaborate, andrà bene una bilancia di tipo… Leggi Tutto

Epilatori a luce pulsata: due modelli da non perdere

L’epilazione a luce pulsata è uno dei metodi più efficaci al fine di rimuovere definitivamente i peli superflui. In commercio si trovano ormai tante tipologie di epilatori a luce pulsata: da quelli piccoli e compatti, a quelli in formato pistola. Vediamo ora due modelli in particolare, così che possiate scegliere quello che ritenete il miglior apparecchio a luce pulsata. Epilazione a luce pulsata: regole generali L’epilazione con luce pulsata anni fa era un metodo di depilazione esclusivo di estetiste e centri dermatologici; oggi la si esegue con comodi apparecchi, in maniera totalmente autonoma e casalinga. Questi prodotti emettono un impulso luminoso policromatico ad alta intensità, il quale colpisce la melanina del pelo e, trasformandosi in calore, distrugge il bulbo. Per questo motivo, in generale, gli apparecchi a luce pulsata sono sconsigliati per coloro che hanno una pelle molto… Leggi Tutto

Macchine per il sottovuoto: la nostra top three

In questo articolo abbiamo deciso di portare alla vostra attenzione tre modelli di macchina per il sottovuoto tra quelle attualmente in commercio. Eccole di seguito: Tre Spade T 43 Pro Vacuum Machine La macchina per il sottovuoto Tre Spade T 43 Pro Vacuum Machine rappresenta un apparecchio completo sotto ogni punto di vista e senz’altro una buona scelta per chi utilizza con grande frequenza la tecnica di conservazione sottovuoto. Si tratta di una macchina dalle notevoli caratteristiche tecniche e costruttive, che la rendono ideale sia per l’utilizzo domestico che per quello professionale. Questo prodotto vanta una struttura in acciaio inox, il che, oltre a renderne accattivante il design, rende la macchina solida e semplice da pulire. Tre Spade T 43 Pro Vacuum Macuum Machine è inoltre dotata di quattro diverse modalità di funzionamento: un ciclo automatico, ciclo manuale, funzione per… Leggi Tutto

Vaporiere: tre modelli attualmente molto venduti

Sono numerosi i modelli di vaporiera in commercio; abbiamo dunque deciso di isolare tre modelli assai diversi così che l’utente abbia gli strumenti per operare la scelta più adatta alle sue esigenze. Vediamoli dunque di seguito. Tefal VC1006 Steamer Ultra Compact Tefal VC1006 Steamer Ultra Compact è una buona soluzione per quei consumatori che cercano una vaporiera elettrica dalle elevate funzionalità ma semplice da utilizzare. Si tratta infatti di una vaporiera elettrica che spicca per compattezza, semplicità di utilizzo e qualità delle prestazioni complessive. Tefal VC1006 Steamer Ultra Compact  vanta una potenza complessiva di 900 watt e ben 9 litri di capacità; è fornita di 3 cestelli per cuocere contemporaneamente diverse pietanze. Inoltre i componenti della Tefal VC1006 Steamer Ultra Compact sono facilmente rimuovibili, così da poter essere lavati in lavastoviglie o a mano. Segnaliamo infine  la presenza dell’avviso di… Leggi Tutto

La lavastoviglie Candy CDI 1L38-02 : recensione

Dopo una cena oppure un pranzo domenicale in famiglia oppure fra amici garzie alla lavastoviglie si sarà esonerati dal noioso lavaggio delle stoviglie, magari anche dopo una lunga ed intensa giornata  piena di lavoro. Ci sono tanti modelli in commercio di lavastoviglie, tra queste Candy CDI 1L38-02 permette di lavare, asciugare meglio delle proprie mani, mentre si è comodi sul divano, oppure si fa altro, o magari mentre si esce di casa. Caratteristiche della lavastoviglie Candy CDI 1L38-02 . La lavastoviglie Candy CDI 1L38-02 è progettata per poter aiutare in particolare quando ci sono ospiti a casa, perchè riesce a poter gestire in grande tranquillità fino a 13 coperti in contemporanea, con le sue dimensioni piuttosto contenute, soltanto 59,8 cm x 55 cm x 82 cm, e la possibilità di poterla inserire in un mobile di scelta propria, così da… Leggi Tutto

Cuocipappa o omogeneizzati industriali?

Il tema dell’alimentazione dei più piccoli, una volta arrivato il momento dello svezzamento, si impone con notevole urgenza. Il passaggio dal latte materno agli alimenti solidi inizia infatti a formare il gusto dei più piccoli e deve essere affrontato con una certa lungimiranza, oltre alla dose di attenzione necessaria in considerazione dell’utente interessato. Solitamente, i neo genitori sono chiamati a scegliere tra omogeneizzati industriali e cuocipappa. Devono quindi sciogliere preventivamente un quesito: meglio gli uni o l’altro? Il parere del pediatra Molti pediatri sono soliti affrontare il tema con molta circospezione, in particolare suggerendo il massimo di attenzione al tipo di pappa che viene proposta al piccolo una volta arrivato il momento dello svezzamento. Proprio per questo non esitano ad indicare nel cuocipappa un dispositivo ottimale, in considerazione del grado di finezza della passata, della… Leggi Tutto

La nuova legge sui seggiolini auto dovrebbe essere operativa entro la fine dell’anno

Dopo l’approvazione della norma che prevede l’obbligo di installazione, nei seggiolini, di dispositivi di allarme atti a prevenire l’abbandono di bambini in auto, avvenuta lo scorso 25 settembre, è iniziato il countdown che dovrebbe portarla alla completa operatività. La legge è molto importante, in quanto prevede l’utilizzo di appositi dispositivi di allarme, volti a prevenire l’abbandono dei piccoli con meno di 4 anni nei veicoli chiusi, che anche nel recente passato hanno causato diverse tragedie che hanno notevolmente colpito l’opinione pubblica. Proprio per evitare il ripetersi di simili episodi, è stato così approntato un provvedimento che impone l’introduzione a bordo del veicolo di un allarme che ha la funzione di suonare al fine di rammentare al guidatore prima che esca la presenza di un bebè a bordo. La definizione delle caratteristiche di questi dispositivi sarà oggetto a… Leggi Tutto

Come usare il seggiolone in assoluta sicurezza

Il seggiolone è un valido ausilio per le famiglie in cui è presente un bambino piccolo. Occorre però fare attenzione che non si trasformi in un pericolo, considerato come la caduta dal seggiolone sia considerato uno degli incidenti domestici più frequenti in assoluto, oltre che tra i più pericolosi, proprio in considerazione delle altezze da cui esso può avvenire. Proprio per questo motivo questo prodotto è sempre dotato di optional espressamente dedicati alla sicurezza, a partire da cinte di sicurezza e riduttori. Oltre al loro uso, occorre però rispettare altre norme di buon senso per garantire il massimo di sicurezza ai piccoli utenti. Andiamo a vedere quali. Un decalogo per la sicurezza sul seggiolone Il modo più logico per implementare al massimo la sicurezza sul seggiolone è rappresentato proprio dagli strumenti messi in campo dai produttori per garantirla, ovvero… Leggi Tutto

Sdraiette per bambini, la prudenza non è mai troppa

I genitori con bambini piccoli sanno benissimo come con i bimbi sia necessario non distrarsi mai, per non vedere trasformarsi la giornata in un vero e proprio incubo. In particolare occorre fare in modo che la casa sia realmente il posto sicuro che si è sempre sognato e non un luogo foriero di pericoli in serie. Per i bambini, infatti, ogni cosa è fonte di curiosità, anche quelle che per i più grandi rappresentano un pericolo e quindi occorre fare in modo che gli oggetti potenzialmente in grado di procurare loro dei danni siano messi fuori dalla loro portata. Tra le misure da prendere per andare verso la direzione di una casa realmente sicura, occorre sicuramente prendere in considerazione la copertura di cavi e fili elettrici, l’eliminazione di spigoli, l’applicazione di dispositivi anti ribaltamento ai mobili e il… Leggi Tutto

Per chi ha un camino, l’aspiracenere può rivelarsi la soluzione ottimale

L’aspiracenere può rappresentare una risposta molto efficace al problema rappresentato dalla combustione della legna nel camino. Un problema che è tornato di grande attualità in Italia con l’esplodere della crisi economica seguita allo scoppio della bolla dei Mutui Subprime, dopo il 2008, quando per risparmiare in molte case si è tornato ad usare questo metodo di riscaldamento al posto degli impianti di riscaldamento più moderni. Bruciare la legna nel caminetto, infatti, costa sicuramente di meno rispetto a quello che si spende per i dispositivi più moderni e questo ha consigliato molti a tornare ad un metodo di combustione che pure era una consuetudine delle epoche in cui il nostro era un Paese rurale. Una consuetudine che però ha effetti di non poco conto sull’inquinamento atmosferico in quanto sotto i 300 metri di altezza le polveri inquinanti fanno una Leggi Tutto

Esistono differenze tra umidificatore e deumidificatore?

Forse non molti sanno che all’interno delle nostre abitazioni occorre che il tasso di umidità si attesti tra il 30 e il 50%, se si intende implementare il comfort abitativo. Una percentuale che può essere rilevata tramite igrometro e che sotto o sopra tali soglie può rendere complicato sostare nell’ambiente interessato e anche creare qualche problema di salute in chi lo faccia. A seconda del tasso riscontrato, una risposta per riuscire a coltivare le condizioni ideali può arrivare dai dispositivi delegati alla modifica del tasso di umidità, ovvero umidificatore e deumidificatore. Ma qual’è la differenza tra di loro? La differenza tra i due macchinari Quando l’aria è secca può causare problemi alle persone, come malattie o infezioni frequenti, epistassi, mal di gola, pelle secca, ma anche fenomeni di elettricità statica eccessiva oltre al restringimento o alle screpolature negli infissi… Leggi Tutto

Asciugacapelli: attenzione alla sicurezza

L’asciugacapelli è un elettrodomestico fondamentale all’interno della nostra casa, soprattutto per chi si lava spesso i capelli e uole evitare raffreddori in serie lasciando la testa bagnata in attesa che l’umidità se ne vada dalla capigliatura. Proprio perché è molto utilizzato, come tutti gli strumenti che fanno leva sulla corrente elettrica deve essere scelto con estrema attenzione, in quanto può rivelarsi pericoloso. Proprio per questo motivo, occorre fare attenzione ad evitare comportamenti i quali possono infine ingenerare rischi molto forti. Tra questi comportamenti il primo da adottare è la prudenza quando si usa il phon, in particolare cercando di farlo non in prossimità di acqua o altri liquidi, in quanto una sua caduta potrebbe addirittura generare la folgorazione dell’utente. Al contempo occorre fare in modo che il prodotto sia tenuto in perfette condizioni, in quanto  un guasto e… Leggi Tutto

Honda Mean Mower 2, un tagliaerba da record

Honda è nota per i suoi veicoli, commercializzati in ogni parte del mondo. Non molti sanno, però, che la casa nipponica ormai da tempo è presente anche nel settore dei tagliaerba, con una serie di modelli di buona fattura. Un presidio che negli ultimi tempi si è arricchito con un tagliaerba da record, il Mean Mower 2, di cui è molto parlato proprio per alcune particolarità. Andiamo a vedere quali. Il tagliaerba più veloce del mondo Il motivo per cui si è molto parlato del nuovo tagliaerba prodotto da Honda risiede nel fatto che viene presentato come il più veloce del mondo. Un primato che gli viene consegnato dalla incredibile velocità di 215 km/h che dovrebbe oltrepassare quella già conseguita dal Viking. A spingerlo verso il traguardo è il motore CBR1000R Fireblade già montato sulle moto … Leggi Tutto

Monopattino elettrico come risposta ai problemi del traffico?

Come è ormai noto, molti centri urbani sono ormai gravati da enormi problemi derivanti dall’accesso di un numero spropositato di automobili, per la maggior parte della giornata. Problemi tali da rallentare la circolazione e impedire la mobilità a favore di chi ad esempio deve spostarsi per raggiungere il proprio posto di lavoro o la scuola. Oltre a dare vita ad un inquinamento atmosferico sempre più pericoloso per la salute dei cittadini. Soprattutto nelle grandi città è ormai consuetudine vedere i valori rilevati dalle centraline superare i limiti oltre i quali i pericoli derivanti dall’inquinamento si innalzano in maniera esponenziale. In queste occasioni i sindaci decidono solitamente di dare vita ad ordinanze per il blocco del traffico, in modo da abbattere i valori riscontrati, ma si tratta in effetti di semplici palliativi. Gli esperti sono ormai soliti indicare in una… Leggi Tutto