Elettrostimolatore: quando si vedono i primi risultati?

L’elettrostimolatore è uno strumento che si utilizza per praticare tutte le terapie che si basano sull’elettrostimolazione. L’elettrostimolazione si basa principalmente sull’emissione di impulsi elettrici trasmessi a bassa frequenza che si vanno a trasmettere ai muscoli del nostro corpo attraverso dei conduttori che vengono chiamati elettrodi. Gli elettrodi vengono applicati sul punto corrispondente al muscolo che vogliamo andare a stimolare e vanno prorpio a stimolarlo causando una contrazione involontaria del muscolo. L’azione delle terapie di elettrostimolazione si può applicare a diversi campi di utilizzo, infatti ormai queste terapie vengono sfruttate in campo medico, fisioterapico e riabilitativo, in campo sportivo e anche in campo estetico. In effetti queste terapie potrebbero essere considerate davvero versatili, anche perchè sono legate sia all’ottenimento di risultati che riguardano principalmente degli obiettivi estetici, sia per dei risultati che invece riguardano la sfera personale della salute. Ovviamente non si tratta di terapie miracolosi e che danno dei risultati sorprendenti in tempi brevissimi. Come per qualsiasi terapie la chiave sta nella costanza con cui vanno eseguiti i trattamenti e anche nel tempo che dovrà inevitabilmente passare per vedere i primi risultati. Quindi, è vero che l’elettrostimolazione funziona e può rivelarsi una valida terapia, ma non si tratta di una terapia miracolosa. Infatti molto dipende anche dal tipo di risultato che cercate, dall’utilizzo che farete di questi dispositivi e dalla regolarità con cui li utilizzerete, e ovviamente anche dal tipo di problema che avete o dal tipo di obiettivo che avete intenzione di raggiungere. Una delle domande più gettonate è dopo quanto tempo si vedono i primi risultati. Anche in  questo caso non c’è una risposta univoca, perchè molto può dipendere sia dal tipo di elettrostimolazione che andrete ad effettuare, sia dall’obiettivo che avete intenzione di raggiungere. Possiamo dire però che, se utilizzerete gli elettrostimolatori in modo regolare effettuando almeno una seduta di terapia al giorno, riuscirete a notare i primi risultati già dopo il primo mese dall’inizio della terapia. Ovviamente, più l’utilizzo sarà intenso, più i risultati saranno evidenti in tempi ancora più rapidi. Per avere altre informazioni relative a questo argomento in particolare, vi consiglio di consultare la guida che trovate su questo sito Scelta Elettrostimolatore.